A Place for Sport Music and Culture

 

Red Bull X-Figthers Madrid

Posted luglio 11, 2015 by Marco Sala in Events

Una grande serata con uno show mozzafiato si è svolto anche quest’anno nella famosa Plaza de Toros de las Ventas a Madrid dove il freestyler Pagès ha potuto dimostrare che l’impossibile è possibile con una storica tripletta madrilena

Tom Pagès ha scritto il suo nome nel libro dei record con la terza vittoria consecutiva di fronte all’attenzione degli spettatori nella Plaza de Toros tutta esaurita, il francese ha ribaltato ogni pronostico e ha realizzato l’impossibile diventando il primo rider a vincere per tre anni consecutivi la gara più prestigiosa nel Motocross Freestyle.

Mai prima d’ora nella storia del Red Bull X-Fighters un pilota aveva vinto a Madrid per tre anni consecutivi. Tom Pagès è riuscito in quest’impresa sfoderando una brillante prestazione e ribaltando ogni pronostico. Davanti a 23.000 spettatori in delirio, Pagès ha conquistato la quinta vittoria in carriera dopo una memorabile finale contro il neozelandese Levi Sherwood. Il leader della classifica generale del World Tour, l’australiano Clinton Moore, è finito terzo, ma ha mantenuto la testa del campionato davanti a Pagès, con solo due gare rimaste da disputare nel tour FMX più prestigioso del mondo.

P-20150711-00029_News

Nessuno credeva che si potesse vincere per tre volte consecutive sul difficile tracciato di Madrid, ma Pagès ha smentito tutti coronando la sua serata con una prestazione piena di trick che sembravano andare contro le leggi della fisica. Il francese, vincitore del World Tour 2013, ha mandato in delirio il tifosi madrileni con un run da antologia nel quale ha mostrato tutti i trick più difficili: The Volt, Special Flip e i suoi assi nella manica Alley-oop Flair e Bike Flip.

Sherwood ha combattuto strenuamente nella finale cercando di aggiudicarsi la seconda vittoria a Madrid e la nona in carriera. Nella semifinale ha battuto Moore, primo a riuscirci questa stagione, ma nella finale, nonostante un’ottima performance nella quale ha eseguito anche un Transfer Flip Superman, non è riuscito a superare Pagès. Il campione uscente del World Tour, l’australiano Josh Sheehan, è uscito di scena nei quarti di finale dopo una caduta in seguito ad un Double Back Flip.

L’idolo locale Dany Torres (ESP) ha partecipato alla sua ventiduesima gara nel Red Bull X-Fighters, ma il due volte vincitore a Madrid è stato eliminato al primo round.

Il prossimo e quarto stop del Red Bull X-Fighters World Tour si terrà a Pretoria in Sud Africa il 12 settembre, mentre il gran finale sarà il 30 ottobre negli Emirati Arabi Uniti.

Ecco i risultati di Madrid:

1. Tom Pagès (FRA),

2. Levi Sherwood (NZL)

3. Clinton Moore (AUS)

4. David Rinaldo (FRA)

5. Josh Sheehan (AUS)

6. Adam Jones (USA)

7. Taka Higashino (JPN)

8. Rob Adelberg (AUS)

9. Maikel Melero (ESP)

10. Javier Villegas (CHI)

11, Dany Torres (ESP)

12. Rémi Bizouard (FRA)

 

photo by : Joerg Mitter, Armin Walcher, Flo Hagena

Red Bull Content Pool


About the Author

Marco Sala


//via i commenti