A Place for Sport Music and Culture

 

SONAR, ormai manca poco!

Posted maggio 2, 2016 by 47no in Culture

header-sonar-eng

 

Manca poco al Sonar, il nostro festival di musica elettronica, creatività e tecnologia preferito, e questo è il nostro ultimo avviso per procurarvi biglietti, volo e un giaciglio dove poter riposare le vostre stanche membra ogni tanto… Invece di parlarvi di quanto è figo questo festival ( non siamo stanchi di ripeterlo.. ma siamo convinti che orami si sia capito se seguite 47mag…) Qui vogliamo darvi alcune dritte più pratiche ma prima, per rinfrescarvi la memoria, date un’occhiata al report della scorsa edizione!

Dove mangiare qualcosa, tanto per iniziare. Da sempre un classico per gli amanti dell’autentico, uno dei locali “true to the core” di Barcelona Polo Rico è il posto giusto per birra, patatine mezzo pollo ( ma anche per molto altro) non lasciatevi intimorire dall’unto e salite le strette scale appena entrati! Sempre al Raval ma con uno charme decisamente diverso La Monroe nei pressi della Rambla del Raval è una buona scelta per mangiare e bere all’aperto. In zona MACBA (a cui non potete negare una visita) 2 i nostri consigli:  il Kino per un caffè o per un pranzo veloce nella terrazza con vista sulla piazza sempre gremita da skaters ed il Bun Bo per un pranzo Vietnamita (buonissimo) – sempre nella stessa via anche tanti altri ristoranti con menu fisso sotto i 10 euro a mezzogiorno. Altro posto tattico in questa parte della città, ad un quarto d’ora a piedi dal Sonar de Dia ( se magari non fare chiusura..) è Carrer Blai dove è tipico andare di Pinchios.. ovvero delle tartine / fette di pane farcite a singola porzione solitamente dal costo di 1 euro.  Individuate i posti meno turistici e buon appetito! Per la domenica a pranzo, magari giusto prima di tornare in Italia, potrebbe essere una buona idea una paella sulla spiaggia magari all’Escribà, a detta di molti una delle migliori della città. Andateci in taxi o con una bici a noleggio…

jeder-tapa-ein-genuss 06 la monroe de la filmo skate_en_el_macba_2_8798_630x escribà

Altre dritta interessante potrebbe essere quella banale di usare i mezzi pubblici per raggiungere il festival. Trovare un taxi dal centro intorno a mezzanotte potrebbe essere un’impresa epica. Per il Sonar de Noche partono i bus diretti e dedicati a 2 euro direttamente dal Sonar de Dia e da Drassanes ( in fondo alla Rambla a destra ) e poi novità di quest’anno c’è pure la metro. Qui tutte lo info che vi servono.

Almeno una delle due serate fate chiusura e passate per l’uscita principale, l’applauso che a volte parte spontaneo dal silenzio irreale della fiera dopo la tempesta è sempre suggestivo. A questo proposito se avete più di 30 anni concedetevi il lusso di un abbonamento VIP, ne vale la pena.. e si rivelerà necessario per farcela fino alla fine.

Dove dormire è un tasto più dolente a questo punto per trovare un posto economico… potete cercare nei tanti ostelli ed hotel con booking.com o cercare una casa o una stanza con airbnb. Come zona cercate nelle zone nel centro, Raval, Born.. ma anche Poble Sec.. ma in buona sostanza ogni posto che sia vicino ad una metro va bene (a meno che non sia proprio in periferia… ) – google map vi aiuterà in questo.

Un’altro consiglio che vi diamo è quello di andare al Sonar de dia di giovedì o venerdì ( se dovete scegliere…) ed evitare il sabato quando si la location si riempie all’inverosimile. Il giovedì all’apertura c’è aria di novità, l’audience è più fresca e riposata, le facce più sorridenti, l’energia positiva è tangibile! Per la line up guardate qui!

Ultima cosa mettete un like alla pagina Facebook del Sonar perchè è sempre super aggiornata con un sacco di news e cose interessanti sui tanti artisti che partecipano al festival.

artistas_viernes_noche_engartistas_sabado_noche_eng

www.sonar.es


About the Author

47no


//via i commenti